La Fondazione Valenzi esprime il suo cordoglio per la morte di Antonio Scippa, e lo ricorda anche per la sua professione di commercialista e il suo impegno come Assessore della Giunta Valenzi con deleghe al bilancio e al traffico. Di recente ha partecipato al convegno ed alla pubblicazione realizzati dalla Fondazione sull’Amministrazione comunale degli anni Settanta. Il figlio Alessandro ha da poco completato la regia del documentario su quel periodo della storia della città.

“Sono molto addolorata – dichiara Lucia Valenzi – per la scomparsa di Antonio Scippa. Lo ricordano troppo spesso come l’assessore dei paletti. Lo sforzo di pedonalizzare e di regolare il traffico in una città all’epoca invasa dalle auto è sì un episodio interessante, ma non gli rende del tutto giustizia. In realtà Antonio Scippa ha rappresentato per mio padre non solo un carissimo amico, ma anche un punto essenziale di riferimento della Giunta. Molti assessori, alcuni appena eletti consiglieri, non avevano precise competenze ed esperienze amministrative, così per gli aspetti finanziari e di bilancio il suo contributo fu davvero decisivo. Non posso poi non ricordare il suo humor, la sua finissima ironia.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.