Progetto Spazi in Gioco

“Spazi in gioco” è un progetto finanziato dalla Fondazione di Comunità Centro Storico di Napoli nato dalla collaborazione tra diverse realtà che operano nell’area del Centro Storico di Napoli: Amici di Peter Pan, Archipicchia, Fondazione Valenzi, Suore di S.Eligio, Voce di…Vento.
Il progetto ha l’obiettivo di ripensare, riprogettare e valorizzare la Piazza Masaniello, adiacente piazza Mercato, secondo modalità di progettazione partecipata, stimolando cioè forme spontanee e consapevoli di cura dello spazio urbano.
Le attività del progetto si rivolgono a bambini della scuola elementare e le loro famiglie, ragazzi delle scuole superiori e adulti autistici che sempre attraverso attività laboratoriali di colore e giardinaggio, passeggiate di quartiere, laboratori di progettazione partecipata, incontri di formazione, laboratori di musico-terapia, riflettono sui possibili utilizzi di uno spazio urbano degradato e da riprogettare in maniera condivisa.
Il progetto mira quindi a condurre una pratica urbana che porti alla ricomposizione di uno spazio per viverlo e usarlo diversamente e innescare un processo virtuoso e diffuso di riqualificazione.
A livello più specifico il progetto mira a
– migliorare le capacità espressive e relazionali dei vari gruppi target
– sensibilizzarli alla cura dell’ambiente e all’interesse verso la riqualificazione di aree
degradate
– aumentare la consapevolezza e la conoscenza della presenza dei beni comuni
– in particolare per gli adulti autistici impattare sulla qualità della vita incrementando le
capacità relazionali e fornendo un sostegno alle famiglie