La Fondazione Valenzi organizza il 27 gennaio la celebrazione del Giorno della Memoria e presentazione del progetto #Criticamente

Il Giorno della Memoria il 27 gennaio alle ore 9 e 30 al Teatro Totò, via Frediano Cavara 12, Napoli si presenta il progetto #CriticaMente contro la propaganda xenofoba, antisemita e razzista con la proiezione del film “#AnneFrank. Vite parallele” per circa 500 studenti di circa 15 scuole della regione.
All’evento saranno presenti portando il loro saluto le maggiori autorità di Napoli e della Campania. Interverrà Lucia Valenzi. Condurrà l’evento il giornalista Ettore De Lorenzo.
Verrà lanciato il progetto della Fondazione “#Criticamente”, finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del “Programma Scuola Viva – Azioni di Accompagnamento”, che vedrà l’organizzazione di iniziative didattiche, mostre ed eventi volti all’analisi storica della forza persuasiva della propaganda xenofoba, antisemita e razzista e sulle sue modalità nella società della comunicazione digitale e dei social network, partendo dai temi della Shoah.  Al progetto “#Criticamente” parteciperanno le nostre scuole partner IC Vittorio De Feltre, IPSEOA Cavalcanti, IS Rocco Scotellaro; IS Nitti, ISISS Novelli, ISS Pitagora, Liceo Comenio, Liceo Regina Margherita; Liceo G.B.Vico, IS Elsa Morante, ISIS Cesaro Vesevus, ITI Barsanti.

A seguire, proiezione del film “#AnneFrank. Vite parallele” di Sabrina Fedeli e Anna Migotto con Helen Mirren. Dal campo di concentramento, oggi centro di documentazione di Bergen-Belsen, in Germania, dove furono uccise Anne Frank e sua sorella, una ragazza di oggi, Katerine, con lo smartphone a portata di mano, parte per un viaggio che toccherà i luoghi della memoria ebraica e alcune capitali d’Europa, con le testimonianze di alcune donne sopravvissute alla deportazione, in dialogo costante con il diario che l’adolescente Anne Frank scrisse nel rifugio di Amsterdam, prima di essere deportata e finire i propri giorni nel lager.