Home>Per l' arte>Testimonianza di Aldo Zanetti


Testimonianza di Aldo Zanetti

Fondazione Valenzi Per l'Arte

Ottimismo e speranza sono stati sintomatici di questo grande uomo. Li ha espressi chiaramente nel suo ultimo libro autobiografico intitolato “Confesso mi sono divertito”. Più che novantenne, con una vista sempre più debole, soprattutto dopo le insistenze di Litza, mi regalò i suoi cavalletti e i vari arnesi per dipingere. Conservò però per sé un cavalletto e una cassetta di colori, a Litza che gli chiedeva il perché, rispose che non si poteva mai dire, e che un giorno forse avrebbe potuto e voluto usarli.

Aldo Zanetti