visite : 486

Home>Per la memoria>In memoria di Antonella Falco


In memoria di Antonella Falco

Fondazione Valenzi Per la memoria

La Presidente, il comitato degli insegnanti e lo staff tutto della Fondazione Valenzi esprimono il loro profondo cordoglio per la perdita di Antonella Falco. Abbiamo avuto modo di conoscerla nella sua forza straordinaria, madre di sei figli, insegnante competente e infaticabile. Era particolarmente esperta del tema della Shoah e della didattica della Shoah. Anche nei nostri corsi di formazione ha profuso energie e intelligenza. Fino all’ultimo ha seguito l’impegno della Fondazione su questi temi, in particolare ci consola che ha saputo e ci ha espresso la sua soddisfazione per il premio assegnato da Memoriae al Comune di Tora e Piccilli, paese di origine della sua famiglia che si prodigò all’epoca nella solidarietà con gli ebrei deportati.





versione pdf
stampa

salvatore pirozzi | martedì 12 febbraio 2019 ore 09:02

ho avuto la fortuna di conoscerla e frequentarla, per un paio di anni. affascinante professoressa, pronta a sostenere ogni iniziativa che ritenesse, professionalmente e civilmente, degna di nota. al di là di ogni retorica sull'abnegazione, che in lei non aveva nulla di retorico, dovremmo dire: era brava! era brava! un aggettivo che lei non si attribuiva e che forse poco è stato utlizzato. Le ho visto correggere i temi in classe impiegando, sempre pensando al sostegno che la correzione, poteva dare all'apprendimento degli alunni, una quantità mostruosa di tempo nel rapporto individuale. io ero ammirato e mi sono, negativamente,misurato con quella consapevole costanza. Ecco, era la sua bravura nella vita quotidiana in classe che stupiva, la sua serietà sempre piena di sorriso. grazie.

Prima di iscriverti leggi l'informativa sulla privacy

Trasparenza

FEBBRAIO 2019

Maschio Angioino