>


La Fondazione Valenzi è un’istituzione di rilievo internazionale, non schierata politicamente, attiva nella cultura e nel sociale, nata nel 2009, per far sì che la memoria di un uomo politico, per il quale la politica è stata “una nobile arte” e che si è impegnato per il bene comune di Napoli e della Campania, diventi un esempio.
La Fondazione Valenzi vuole accrescere la consapevolezza del patrimonio culturale, artistico, storico e ambientale, dello sviluppo sostenibile, dei nuovi diritti civili, sociali e ambientali e delle pari opportunità.
Inoltre la Fondazione ha l'obiettivo di promuovere la cultura delle libertà e dei valori del Mediterraneo nel quadro di una rinnovata idea d'Europa e sviluppare la cultura della responsabilità e del merito ad ogni livello, adeguata a governare le sfide della modernità e della globalizzazione.
Obiettivo della Fondazione è creare luoghi e momenti di libera e serena discussione fuori da schemi contrapposti, di occasioni di esperienza concreta per i giovani, di esposizione di artisti e di promozione di esperienze innovative in campo sociale, e inoltre:

- Promuovere iniziative contro ogni forma di emarginazione e di razzismo e iniziative a tutela di minori e adulti svantaggiati a causa di condizioni fisiche, psichiche e socio-economiche.

- Creare rete tra le varie organizzazioni impegnate nel sociale.

- Promuovere le eccellenze artigianali-industriali del territorio campano.

- Rendere fruibile e implementare l’Archivio Valenzi, curare la pubblicazione delle opere e dei carteggi di Maurizio e Litza Valenzi.

- Valorizzare la collezione di dipinti e degli altri oggetti d’arte di Maurizio Valenzi.

- Promuovere studi, pubblicazioni e borse di studio sui temi descritti

La Fondazione ha attivato un percorso progettuale integrato, al fine di poter attingere alle risorse finanziarie stanziate dall'Unione Europea per promuovere lo sviluppo locale, l'inclusione sociale e la valorizzazione dei beni culturali. Si è rivolta a professionisti specializzati che affiancano la Fondazione, sia nel monitoraggio della programmazione europea che nell'accesso alle opportunità gestite dalle Amministrazioni regionali, nazionali, comunitarie e internazionali. Particolare attenzione è riservata all'attivazione di network strategici, in grado di costruire e realizzare progetti di interesse europeo e internazionale in settori ad alto valore aggiunto, favorendo il mainstreaming dei risultati. La Fondazione è stata accolta nell’European Fondation Centre. È obiettivo prioritario operare nell'ambito della dimensione comunitaria ed internazionale, scenario sempre presente nell’attività di Maurizio Valenzi.
La Fondazione Valenzi intende promuovere azioni positive di cooperazione internazionale e di dialogo interculturale con i paesi del bacino del Mediterraneo, al centro di grandi trasformazioni sociali e politiche, a cominciare dalla Tunisia.
La Tunisia, paese natale e di formazione di Maurizio Valenzi, conserva ancora oggi viva la memoria dell’anteguerra e di quel gruppo di antifascisti italiani, di cui Valenzi ha fatto parte.

Documentario di Spazio libero Rai dedicato alla Fondazione Valenzi andato in onda il 3 luglio 2014

Documentario di Spazio libero Rai dedicato alla Fondazione Valenzi andato in onda il 7 gennaio 2014


Presentazione della Fondazione

 scarica in pdf lo statuto della Fondazione

Prima di iscriverti leggi l'informativa sulla privacy